Crea sito

Tre serbi, due musulmani, un lupo

Titolo: Tre serbi, due musulmani, un lupo
Autore: Luca Leone e Daniele Zanon
Casa editrice: Infinito Edizioni
Genere: Romanzo
Anno di Pubblicazione: 2019
Pagine: 304
Prezzo copertina flessibile: 12,75 € / ebook 6,99 €

 

“A Prijedor, in Bosnia Erzegovina, in quella che oggi si chiama Repubblica serba di Bosnia (Rs), nella primavera-estate del 1992 succedono cose spaventose. Sembra d’essere tornati ai tempi del nazismo. Gli ultranazionalisti serbo-bosniaci vogliono sradicare i “non serbi” attraverso due strumenti: deportazione e omicidio. Vengono creati per quest’ultimo scopo tre campi di concentramento. Che ben presto diventano luoghi di uccisione di massa. Nomi tremendi: Omarska. Keraterm. Trnopolje. In quest’ultimo luogo – composto da una scuola, una casa del popolo e un prato – vengono recluse tra le quattromila e le settemila persone. È a Trnopolje, nel maggio del 1992, che è ambientata la storia raccontata da questo libro. Una storia di fantasia, ma poggiata su solide basi storiche e di testimonianza. Un libro che non è solo un romanzo ma anche un reportage di quanto accaduto troppi pochi anni fa e troppo vicino a noi, per non sapere.”

Ringrazio la Infinito Edizioni per avermi inviato la copia digitale di questo romanzo.
E ringrazio gli autori per aver dato voce ad una situazione storica sconosciuta a molti, a me per prima.

Nel 1992 in Bosnia Erzegovina gli ultranazionalisti serbo-bosniaci vogliono sradicare i “non serbi”. 
É così che vengono aperti 3 campi di concentramento a Omarska, Keraterm, Trnopolje. 

Questa è una storia che mi ha emozionato: gli autori scrivono di cinque ragazzi ed un lupo. 

É una storia di fantasia, poggiata su uno sfondo storico, una storia di amicizia e amore; una storia fatta di promesse; una storia che ci permette di fermarci a riflettere sugli orrori di quella che noi chiamiamo civiltà.


Lo stile degli autori è scorrevole, e semplice. 
Riesci ad immergerti completamente nella storia, ad affezionarti ai personaggi, in particolare ad un lupo. 

Questa lettura è un colpo allo stomaco, è un enorme grido nel vasto silenzio, e ciò che posso fare è dirvi di leggerlo!

 

Voto
5/5

Se volete acquistare “Tre serbi, due musulmani, un lupo” e aiutare il blog, cliccate qui:

Pubblicato da thebeautyandapileofbooks

Deb/ '96/ RC

13 Risposte a “Tre serbi, due musulmani, un lupo”

  1. É importante che libri come questo vengano letti, perché é importante non dimenticare quello é successo, o anche venire a conoscenza di altri pezzi di storia, che non dovrebbero mai rimanere sepolti. Lo leggerò il prima possibile.

  2. Vedo questo libro ovunque ultimamente e nonostante tratti un tema molte delicato, sul quale ci tengo molto ad essere informata, non mi ha incuriosita a tal punto da comprarlo!

  3. Devo ammettere che è un libro diverso dal solito con una tematica particolare, gli darò un’opportunità

  4. Penso che leggere libri che narrano queste tematiche sia fantastico… pensa che qualche giorno fa ho parlato con l’ignoranza in persona, un ragazzo che mi diceva che secondo lui di queste cose non si deve parlare, ci si deve scordare altrimenti se si sanno qualcuno puo perdere la testa e rifarle…. non ha proprio capito invece che è il contrario.. le persone vanno sensibilizzate

  5. È la prima volta che lo sento nominare e pur non essendo un mio genere prediletto voglio assolutamente segnarmelo, voglio conoscere di più la storia di questi personaggi e sul tema trattato che ahimè non conosco molto..

I commenti sono chiusi.