Buongiorno divoratori di libri!
Le feste si avvicinano, io sono sommersa dallo studio, ma sono riuscita a ritagliarmi un pezzettino della mia giornata per voi!
Stamattina mi è sorta una domanda: Ci sono libri che vanno letti esclusivamente sotto il periodo natalizio? Quali libri sono incentrati solo sulla storia del vecchio, barbuto, pancione che in una sola notte riesce a portare i regali a tutti i bambini del mondo?
Per cui, mettetevi comodi: cioccolata calda, davanti ad un caminetto, e scoprite con me quali sono questi libri che ci fanno gustare la Magia del Natale!

1. Come non citare il vecchio e caro classico Canto di Natale di Charles Dickens?
Si, l’ho nominato più e più volte e mai smetterò di farlo!

“Ho sempre pensato al Natale come ad un bel momento. Un momento gentile, caritatevole, piacevole e dedicato al perdono. L’unico momento che conosco, nel lungo anno, in cui gli uomini e le donne sembrano aprire consensualmente e liberamente i loro cuori, solitamente chiusi.”

canto-di-natale-riassunto

 

2. La Vita e Le Avventure di Babbo Natale di L. Frank Baum

Esatto, il padre de Il Mago di Oz, ha scritto una storia su come Babbo Natale divenne Babbo Natale, tra vicende magiche ed avventure che ci riportano allo stesso clima che visse la nostra Dorothy

” Anche Claus era contento della propria opera, senza sapere esattamente perché. Ma, senza dubbio, aveva un buon motivo per essere soddisfatto, quella notte – e, se solo l’avessero saputo, anche i bambini di tutto il mondo si sarebbero uniti a lui nella gioia: perché aveva appena costruito il suo primo giocattolo.”

9788862611435_0_0_300_80

 

3. Louisa May Alcott, Un sogno di Natale e come si avverò 

Dalla stessa autrice di “Piccole Donne” – che tra l’altro è un altro libro che mi ricorda il Natale, sarà perché ogni anno tra zii, amici e parenti, ne trovavo sempre una copia sotto l’albero! – “Un Sogno di Natale e come si avverò” raccoglie tre racconti, in cui l’autrice fa riscoprire ai lettori i valori tradizionali del Natale.

 

“Non fu tanto la cena a essere romantica, ma la situazione, e a Emily sembrarono pura ambrosia quei dolci, mangiati in compagnia dell’uomo che amava e i cui occhi parlavano in modo più eloquente della lingua, impegnata a divorare una ciambella.”

 

Pagina tuttostoria

 

 

Spero che questo articolo vi sia piaciuto!
Fatemi sapere tra i commenti quali sono i vostri libri “natalizi”.
A presto!

xxx

Deb